Il filtro sfocatura in Photoshop

Il filtro Sfocatura è molto utile quando vogliamo dare effetti particolari alle immagini, ma risulta fondamentale quando si tratta di eliminare i difetti da un volto. Ce ne sono di vario tipo, e con diverso grado di utilità; forniscono una resa ottimale se coadiuvati da altri filtri o maschere.

CONTROLLO SFOCATURA
Basato su un calcolo matematico (la curva di Gauss), sfoca in maniera morbida e arrotondata.

EFFETTO MOVIMENTO
Può essere utilizzato per simulare il movimento di un oggetto in un’immagine, tramite le apposite selezioni. L’angolo e l’intensità possono variare a seconda dell’effetto desiderato, ma si nota che il movimento viene applicato ad entrambe le direzioni dell’angolazione.

Per dare il movimento a un solo lato dell’immagine possiamo duplicare il livello, abbassarne l’opacità (su 50 per esempio), applicare il filtro e spostare successivamente l’immagine in modo che il movimento inizi dall’angolo desiderato.

MEDIA, SFOCA E SFOCA MAGGIORMENTE
Sfoca e sfoca maggiormente hanno un’applicazione predefinita dell’effetto, e sono dunque prive di un controllo del dettaglio. Lo strumento Media può servire per creare in selezione zone di colore univoco, utili per la campionatura dei colori con lo strumento Contagocce, o per creare nuove gradazioni di colore.

SFOCATURA CON LENTE
Fa si che la sfocatura risulti il più realistica possibile, simulando di fatto la sfocatura ottenuta con l’ottica della macchina fotografica (ingrandendo i punti luce si intravede la forma del diaframma della macchina).

SFOCATURA FORMA
Applica una sfumatura attraverso una forma a scelta tra le predefinite (a cui se ne possono aggiungere altre, caricandole).

SFOCATURA MIGLIORE
Questo filtro sfoca mantenendo i bordi dell’immagine, dando un effetto simile al filtro Disturbo/Intermedio.

SFOCATURA RADIALE
Serve a dare alla foto un effetto di zoom oppure di movimento circolare. La qualità determina la tipologia di disturbo che vogliamo applicare all’immagine.

SFOCATURA SELEZIONE
Applica una sfumatura di forma leggermente squadrata.

SFOCATURA SUPERFICIE
È un filtro che mantiene i bordi dell’immagine e possiede due comandi, il Raggio, che determina il valore di sfocatura, e la Soglia, che determina la sfocatura dei pixels a seconda della differenza di tonalità che possiedono: le aree tonali più piatte sono le prime ad essere sfocate.

Alla prossima!

Scritto da Magoo

Magoo

Web Developer & Mobile Developer, Game Lover insomma un Nerd.
Co-founder Iwebdesigner.it, Nerdzhouse SRL.
Prendo a schiaffi la tastiera fino a quando non succede qualcosa di buono.

COMMENTA

Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *