Creare un buon logo

creare-un-buon-logo

creare-un-buon-logo

Partiamo da una sacro santa verita’: disegnare un buon logo non e’ una cosa semplice. Fatta nostra questa frase, possiamo metterci a lavorare. Un logo ben fatto e’ il logo caratteristico, appropriato, pratico, graficamente accattivante, semplice nella forma e deve assolutamente trasmettere un messaggio. Ci sono cinque principi che un logo dovrebbe rispettare e sono:

SEMPLICE

MEMORABILE

VERSATILE

APPROPRIATO

ETERNO

Non e’ una missione facile coniugare tutti e cinque questi elementi. Sara’ per questo che mi sto cervellando per la creazione del logo di iwebdesigner.it. Comunque vediamo in maniera piu’ approfondita un principio alla volta.

SEMPLICE:

underground-creare-un-buon-logo

Un logo semplice significa creare un design facile che aiuto il suo riconoscimento.

MEMORABILE:

macdonald-creare-un-buon-logo

E’ il principio consecuenziale a quello della semplicita’. Infatti un logo semplice e appropriato rimane memorabile.

VERSATILE:

wwf-creare-buon-logo

Il logo efficace e’ quello funzionale, nel senso che deve essere in grado di lavorare sia in formati orizzontali che verticali, deve essere creato in formato vettoriale per assicurare che possa essere scalato in qualsiasi dimensione.

APPROPRIATO:

toys-creare-buon-logo

Significa propedeutico alla sua funzione. Se progettiamo un logo per un produttore di giocattoli e’ opportuno utilizzare dei colori infantili, non appropriati ad uno studio medico.

ETERNO:

cocacola-creare-buon-logo

Un logo ben fatto non ha eta’, quindi usare un design senza tempo.

Detto questo, secondo voi che cosa rende grande un logo?

Scritto da Magoo

Magoo

Web Developer & Mobile Developer, Game Lover insomma un Nerd.
Co-founder Iwebdesigner.it, Nerdzhouse SRL.
Prendo a schiaffi la tastiera fino a quando non succede qualcosa di buono.

COMMENTA

Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *