Applicazioni Social tutte uguali

social-app-su-app-store

Ormai l’App Store della Apple e’ pieno zeppo di applicazioni. Purtroppo non c’e’ piu’ molto da inventarsi e finisce che tante app siano uguali ad altre. Ma il punto e’: perche’ continuare a farsi concorrenza copiando dalla A alla Z delle app gia’ famosissime?

Clingle e’ una applicazione social, davvero bella. Cosi bella che e’ identica a Foursquare. Certo, hanno aggiunto qualche piccolissima particolarita’ come la possibilita’ di mettersi in contatto con i propri amici presenti allo stesso Check-in, quindi nella stessa zona, nel caso qualcuno ancora non conoscesse Foursquare. Ma a parte questo, praticamente le due applicazioni sono identiche.

Sempre in Clingle si puo’ lasciare ad un Check-in un file multimediale per gli amici che faranno successivamente il check nello stesso posto. Peccato che la stessa cosa la facciano meglio, piu’ velocemente e in modo piu’ “divertente” gia’ altre applicazioni come Swarmbit per esempio.

swarmbit

Abbiamo preso queste applicazioni come esempio solo per esternare un nostro pensiero. E’ rimasto poco da inventarsi e ormai cio’ che vale davvero non e’ piu’ la grafica, il prezzo o l’utilizzare un nome accattivante.

indigeni-digitali

Ormai cio’ che conta sono solo le poche ultime NUOVE idee. Quindi come dice il buon Trinciarelli degli Indigeni Digitali, l’Idea Guy deve riuscire a tenersele molto strette e a “spendersele” nel modo piu’ adatto perche’ magari, quella stessa idea, l’hanno gia’ avuta altri cento ma non sono stati in grado di metterla sul mercato nel modo giusto.

COMMENTA

Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...

ommenti

Lascia una risposta
  1. Anche guardando le app di fotoritocco sono praticamente tutte uguali. Ma mi pare anche logico visto che le opzioni di ritocco sono standardizzate e piu’ di quelle non ce ne sono…

  2. Ma non solo le social app o quelle di fotoritocco…ormai c’e’ rimasto poco da inventarsi e quindi il massimo che si puo’ pretendere e’ che qualcuno migliori quel che gia’ c’e’ almeno un minimo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *