Interessanti siti sperimentali per creare musica elettronica

Se non possedete una costosa suite software per la produzione musicale ma volete ugualmente cimentarvi con i beat elettronici e le loro dinamiche, il web propone una miriade di applicazioni free dalla complessità variabile, dal più rozzo sequencer pattern-oriented fino alla copia spudorata di Reason, noto simulatore di componenti hardware per registrazione audio. Spostandoci invece su ambienti più user-friendly, volevo segnalare 3 applicazioni web molto intuitive e sperimentali nella programmazione, interfaccia e tipologia di suono: in sintesi, sarà possibile iniziare l’interessante esperienza audio dopo pochi click.

Siti per creare musica elettronica

LAB.ANDRE-MICHELLE/CRASH

Realizzata in Flash, quest’applicazione minimale permette di selezionare i suoni da un pattern progressivo su una sorta di scacchiera da 16 caselle per lato. I suoni prodotti hanno una notevole profondità: ammucchiateli nella sequenza per strutturare dei sample dall’armonia molto rilassante.

Un piccolo capolavoro.

PLINK

Plink è un esperimento Chrome e Web Audio API realizzato da Dinahmoe. La feature più interessante di questa geniale applicazione web è quella che permette di loggarsi in multiplayer con altri utenti e di interagire con loro nella creazione delle tracks. Vedremo dunque autentici balletti di avatar sonori creare la musica in tempo reale, con la nostra attiva partecipazione in un clima assolutamente ludico/psichedelico. Un must!

OTOMATA

Simile a Lab.andre-michelle/crash sia nell’interfaccia che nella base Flash, Otomata permette di selezionare da una scacchiera dei suoni che inizieranno e muoversi verticalmente: aggiungendo sullo stesso asse ulteriori suoni, questi invertiranno il senso di marcia generando delle sequenze molto particolari e suggestive. L’App Otomata è disponibile anche per iPhone, iPod e iPad.

Alla prossima!

Scritto da Magoo

Magoo

Web Developer & Mobile Developer, Game Lover insomma un Nerd.
Co-founder Iwebdesigner.it, Nerdzhouse SRL.
Prendo a schiaffi la tastiera fino a quando non succede qualcosa di buono.

COMMENTA

Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *