User Experience e usabilità

user experience

Cosa è l‘usabilità ? 

L’usabilità è il cuore pulsante della user experience! Questa è la sola e pura verità, l’usabilità è l’ingranaggio principale per una corretta esperienza d’uso, senza di questa i nostri prodotti, i nostri software vengono abbandonati e dimenticati in un angolo buio della dispensa.

La user experience è costituita  da diverse discipline che si legano fra di loro come il visual design, la human computer interaction, l’information architecture e l’interaction design, tutte discipline che hanno come scopo finale quello di arrivare alla realizzazione di prodotti che siano usabili e che soddisfino le richieste ed esigenze degli utenti; la user experience racchiude in sé elementi diversi di discipline diverse e diverse dimensioni per la sua applicazione.

Il look and feel sono due caratteristiche fondamentali di un prodotto ovvero come esso si presenta gli user e quali sensazioni suscita nel momento in cui viene utilizzato, la famosa “gioia di utilizzo”, allo stesso modo anche l’usabilità è una di queste caratteristiche.

user experience e usabilità

Usabilità e suoi componenti

L’usabilità è costituita da un determinato numero di elementi che la contraddistinguono:

  • comprensibilità: il tempo che deve essere impiegato da un utente per capire il sistema o prodotto
  • apprendibilità:  il tempo che deve essere impiegato da un utente per imparare ad usare un oggetto
  • utilizzabilità: lo sforzo che un utente deve compiere per utilizzare il sistema.
  • efficacia: il prodotto serve per raggiungere lo scopo prefissato ? ovvero il nostro aspirapolvere è utile in quello che fa ?
  • efficiente: efficacia non è efficienza, se l’aspirapolvere aspira la polvere è efficace, ma se per spostarlo da una stanza all’altra devo usare il soccorso ACI non è efficiente.
  • soddisfazione: dopo che ho usato il mio aspirapolvere sono contento? se si allora vuol dire che sto provando gioia e desiderio di riutilizzarlo nuovamente

Gli stessi Donald Norman e Jakob Nielsen due personaggi che di web se ne intendono un poco hanno riassunto le caratteristiche principali dell’usabilità in tre definizioni ognuna delle quali non contiene la parola user experience:

  • utilità: se fornisce le funzioni necessarie
  • usabilità: quanto sia piacevole usare queste funzioni fornite
  • funzionale: utilià + usabilità

Test di usabilità

Ne abbiamo già parlato, ma rispolverare il concetto è sempre utile: se il tuo prodotto non raccoglie il consenso del pubblico, se i tuoi utilizzatori navigano le pagine del tuo portale e-commerce, ma non finalizzano il processo acquistando potrebbe esserci un problema di usabilità che li scoraggia! Eseguire dei test di usabilità quindi è fondamentale per capire come gli utenti si comportano con le nostre pagine.

I test di usabilità sono una tappa fondamentale all’interno del processo di design per moltissime ragioni fra cui la possibilità di individuare in anticipo problemi di utilizzo, eliminare features che sono state inserite, ma che in realtà non servono e soprattutto risparmiare denaro: si proprio risparmiare denaro infatti trovare un problema di usabilità prima della messa in produzione significa evitare un fallimento nel processo di vendita.

L’usabilità è il fondamento su cui si basa la user experience, senza una buona usabilità i nostri utenti non saranno soddisfatti e senza soddisfazione non useranno il nostro prodotto/software portandoci all’insuccesso.

Scritto da mtderiw

mtderiw

Information Architect and Social Media Strategist, Experienced Test Manager, un edile dell'Informazione imprestato all'informatica o viceversa, scegliete voi! Un pazzo scrivente che ama l'informatica, la comunicazione e... le moto!

COMMENTA

Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *