Co-progettazione per gli utenti con gli utenti

co-progettazione

Parliamo di progettazione UX, di progettazione rivolta agli utenti e di come sia importante per noi pensare agli user.

Creare i nostri prodotti o applicativi significa essere concentrati sugli utilizzatori, conoscerli, studiarli e capire come si comporteranno nel momento in cui interagiranno con il nostro prodotto.

Per fare ciò dobbiamo conoscere gli utenti e per questo abbiamo sempre sostenuto che interrogare gli user, descrivere le loro abitudini e delineare delle figure di riferimento, le user-personas, sono passi fondamentali per la nostra progettazione, ma possiamo fare di più? Potremmo spingerci oltre questo? Potremmo andare oltre la definizione di un prototipo di persona che rappresenti il nostro campione di riferimento ?

Si possiamo! Come ? Portiamo i nostri utenti in ufficio con noi a co-creare!

Negli ultimi anni i processi di sviluppo hanno portato ad un ampissimo connubio di relazioni fra sviluppatori e utilizzatori, uno scambio fitto di conoscenze, idee, opinioni, che hanno consentito agli user di entrare a far parte della definizione di processi di sviluppo per prodotti; eppure nonostante tutto, nella user experience design, gran parte delle organizzazioni hanno un approccio tradizionale alla ricerca degli utenti.

co-progettazione

Gli utenti sono consultati, ma non hanno un controllo creativo sulla realizzazione.

La co-progettazione è una alternativa collaborativa che porta gli utenti all’interno degli scenari di progettazione

Cosa è la co-progettazione ?

Co-design or codesign is a product, service, or organization development process where design professionals empower, encourage, and guide users to develop solutions for themselves. Co-design encourages the blurring of the role between user and designer, focusing on the process by which the design objective is created” (fonte-wikipedia)

In pratica la co-progettazione è un insieme complesso di attività e processi nei quali clienti, fornitori e partner condividono le loro conoscenze e competenze per realizzare dei  prodotti; co-creare significa mettere insieme l’energia creativa di differenti interlocutori, per trasformare la loro conoscenza individuale e le loro capacità in una impresa collettiva.

co-design

Questo concetto si basa sull’idea che la presenza degli utenti è importante nel processo creativo, gli user infatti sono in grado di esplicitare quali sono le loro necessità in modo tale da indirizzare gli sviluppi; sulla base di questa idea la co-creazione è qualsiasi processo che riunisce utenti e progettisti, a lavorare per un obiettivo comune, per fornire agli utenti esperienze migliori.

Bisogna però sottolineare il fatto che la presenza degli utenti non è sufficiente per definire in maniera corretta la co-progettazione; la co-progettazione richiede un impegno attivo e costante di tutti gli attori in gioco nel processo di sviluppo, non bastano solo gli user, è necessario definire una serie di step precisi e definiti come

  • ricerca
  • progettazione in laboratorio
  • realizzazione soluzioni

senza i quali non si potrebbe comunque parlare di co-progettazione.

Il vantaggio principale della co-progettazione è il modo con cui aumenta l’empatia tra le parti interessate e i progettisti; nelle tecniche tradizionali di sviluppo, gli artefici guardano sempre da una certa distanza (a volte siderale) gli utenti, come se li analizzassero attraverso un binocolo o un microscopio, ma sempre considerandoli parti esterne, con questa particolare processo imprese e progettisti sono costretti ad affrontare la realtà delle interazioni con gli utenti, devono considerarli e tenere conto delle loro emozioni.

La co-progettazione è un approccio collaborativo che promuove la riflessione e il dialogo costruttivo di tutte le parti coinvolte, con l’unico obiettivo di arrivare alla realizzazione finale del prodotto.

Scritto da mtderiw

mtderiw

Information Architect and Social Media Strategist, Experienced Test Manager, un edile dell'Informazione imprestato all'informatica o viceversa, scegliete voi! Un pazzo scrivente che ama l'informatica, la comunicazione e... le moto!

COMMENTA

Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *